Press Release

Pasquale Natuzzi al Festival per la Legalità 2015 di Terlizzi

Pasquale_Natuzzi_low

Venerdì 17 luglio discuterà di Etica del Lavoro in un Sud senza lavoro

Santeramo in Colle (Bari), 16 luglio 2015 – Si terrà domani, alle ore 20,30 presso il chiostro della Pinacoteca de Napoli di Terlizzi, il secondo appuntamento con il Festival per la Legalità 2015, promosso dall’Associazione Culturale Festival per la Legalità – Città Civile di Terlizzi.

Tema dell’incontro: Etica del Lavoro in un Sud senza lavoro. Se ne discuterà con Pasquale Natuzzi, fondatore e Amministratore Delegato del Gruppo Natuzzi, Domenico Favuzzi, Presidente di Confindustria Puglia;  Giovanni Ricchiuti, Arcivescovo e Presidente Nazionale Pax Christi;  Giuseppe Gesmundo, Segretario Generale Cgil Puglia; Francesco Giorgino, Giornalista Rai.

Pasquale Natuzzi ha così commentato l’invito degli organizzatori: “Ho accolto con enorme piacere l’invito a partecipare al Festival per la Legalità. Un’iniziativa che condivido in quanto la salvezza del nostro Paese, se non vuole seguire la stessa sorte umiliante della Grecia,  si deve basare sul rispetto della legalità. Occorre combattere l’evasione fiscale e il lavoro nero, che causano la negazione dei diritti umani, l’aumento della spesa pubblica e impongono alle aziende e ai cittadini onesti una pressione fiscale insostenibile; occorre sconfiggere la corruzione, che genera fenomeni deleteri dal punto di vista economico e morale. Per rilanciare il territorio abbiamo bisogno di attrarre nuovi investimenti e nuove imprese, ma la condizione perché ciò accada è il ripristino della legalità e il rispetto delle regole di una leale concorrenza .

La quarta edizione del Festival per la Legalità 2015 è patrocinata da Libera – Associazioni, nomi e numeri contro le mafie, da Confindustria Puglia e da CGIL Bari. Il Festival è stato premiato nel 2014 con la Medaglia della Presidenza della Repubblica come riconoscimento alla pregevole iniziativa sul tema della Legalità.